Copertura con travi TT

Le travi TT possono essere utilizzate per coperture di edifici industriali oppure per realizzare solai intermedi.

Sono posizionate in opera a secco con un passo standard di 250 cm.

Sono realizzate in calcestruzzo armato precompresso con altezze variabili da 30 a 80 cm, con diversi spessori di nervatura, in modo da rispondere alle diverse richieste di prestazioni.

Si possono realizzare eventuali prese luci distanziando opportunamente i singoli regoli, oppure creando dei fori sulla soletta superiore.

Sopra tale tipologia di copertura è possibile posare diversi tipi di manti coibenti, che possono essere in EPS, XPS, poliuretano o lana di roccia, la quale garantirebbe anche una maggiore inerzia termica, e manti impermeabilizzanti che possono essere eseguiti con le tradizionali guaine bituminose, eventualmente protette da uno strato di ghiaino, oppure in TPO per la realizzazione del tetto “cool roof” in grado di riflettere il 99% della luce permettendo, così, di risparmiare anche sulla climatizzazione.

I commenti sono chiusi.